Lazio Cup: escluse eccellenti nella prima fase

Categories: Uncategorized

RID_4590

Si è conclusa la prima fase del torneo internazionale Lazio Cup. Nei gironi eliminatori subito escluse eccellenti: nel gruppo D, infatti, il Torino ha perso (2-1) lo scontro diretto con il Frosinone e ha terminato al terzo posto. Nello stesso raggruppamento al secondo posto la Rappresentativa di Lega Pro che oggi non è andata oltre il pari al cospetto del Caf Canadian, al primo punto in questo torneo. A sorpresa fuori dai quarti anche il Krasnodar: i campioni di Russia hanno strappato i tre punti solo al Valcomino nella giornata odierna. Nel gruppo C, infatti, hanno staccato il pass qualificazione i campioni in carica della B Italia e il Crotone, formazioni che oggi si sono scontrate per il primo posto con la vittoria della squadra di Piscedda.

Nel raggruppamento A, invece, a gonfie vele il Sassuolo: tre successi consecutivi per l’undici di Pensalfini che si candida così alla vittoria finale. Nel match decisivo per il secondo posto del girone, invece, è bastato un pareggio senza reti alla Ternana per eliminare i lettoni dell’RFS Riga. Nel girone B, infine, primo posto per lo Shakhtar Donetsk, vittorioso oggi contro un buon Tor di Quinto. Per la seconda piazza, invece, finale al cardiopalma che ha sancito la qualificazione della Lazio ai danni della Rappresentativa della Lega Nazionale Dilettanti. I biancocelesti, in vantaggio per 3-0, si sono visti rimontare fino al 4-3 per poi trovare il pareggio decisivo con un rigore di De Angelis a cinque minuti dal termine.

QUARTI DI FINALE

Sassuolo – Lazio ore 12 a Villalba di Guidonia

Shakhtar Donestk ore 12 a Paliano

B Italia – Rappresentativa Lega Pro ore 12 a Casalattico

Frosinone – Crotone ore 12 a Fiuggi